main header 1

VERONA 30 MARZO 2019

IMMAGINE VERONA

11 Marzo 2019 - Comunicato coordinamento antiviolenza dell’Emilia-Romagna

Lunedì 11 marzo 2019
LE DONNE NON SI LASCIANO STRUMENTALIZZARE
Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna contro la strumentalizzazione dell’8 Marzo ad opera delle militanti di Forza Nuova

Nella notte precedente all’8 Marzo, i centri antiviolenza di Bologna, Modena e Parma, insieme ad altri centri antiviolenza in Italia, sono stati bersaglio di una provocazione delle militanti dell’associazione Evita Perón, aderente a Forza Nuova.

Con l’affissione di alcune locandine si accusano, in particolare, i centri di interessarsi solo ad alcuni casi di violenza maschile, trascurando volontariamente, per questioni ideologiche, le donne vittime di violenza da parte di uomini stranieri.

Da quando sono nati, i centri antiviolenza hanno studiato, monitorato e analizzato il fenomeno della violenza sulle donne, ripetendo fino allo sfinimento che la violenza maschile sulle donne è un fenomeno endemico, trasversale a ogni livello culturale, sociale ed economico. Uomini di ogni età, classe sociale, provenienza geografica e appartenenza culturale agiscono violenza contro le donne perché la cultura patriarcale è radicata in contesti culturali e geografici molto lontani e diversi fra loro.

Comunicato Stampa: Coordinamento dei Centri Antiviolenza

8 MARZO: SCIOPERO CONTRO LA VIOLENZA
Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna celebra la Giornata internazionale della donna diffondendo i dati relativi al 2018 e aderendo allo sciopero femminista globale
L’8 Marzo 2019 arriva nel mezzo di un periodo intenso: pochi giorni dopo che sono state rese note le motivazioni che hanno portato la Corte d’assise d’appello di Bologna a dimezzare la pena di Michele Castaldo, colpevole del femicidio di Olga Matei. “Una soverchiante tempesta emotiva e passionale”, questa l’attenuante riconosciuta all’uomo, una giustificazione e legittimazione della violenza sulle donne che purtroppo trova non pochi echi nei media.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
ILLUSTRAZIONE nero

CENA TRA AMICHE

Venerdì 8 marzo,

in occasione della Festa della donna,

il Ristorantino di Eataly Piacenza propone una bella serata con le amiche, con un menu realizzato ad hoc dagli chef di Eataly.

L'evento avrà anche un sapore solidale: parte del ricavato sarà devoluto a Telefono Rosa Piacenza

cena tra amiche

 

Questo sito utilizza i "cookie" per migliorarne la navigazione e garantire una corretta visualizzazione di tutte le aree delllo stesso. Chiudendo questo banner il visitatore e/o l'Utente Registrato, acconsente all’uso dei "cookie". Per saperne di più vai alla pagina Informativa Cookies.